• Home
  • Cronaca
  • Golfo di Policastro, trasportava rifiuti pericolosi senza autorizzazione: furgone sotto sequestro

Golfo di Policastro, trasportava rifiuti pericolosi senza autorizzazione: furgone sotto sequestro

di Redazione

di Maria Emilia Cobucci

Una doppia operazione è stata effettuata nel corso della giornata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Sapri diretti dal Luogotenente Pietro Marino. In militari nel corso di un regolare pattugliamento del Golfo di Policastro hanno posto sotto sequestro un furgone che trasportava rifiuti speciali e pericolosi senza alcuna autorizzazioni. Motivo per il quale il conducente del mezzo, un 55enne del Golfo di Policastro, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro per trasporto illecito di rifiuti pericolosi. Successivamente il mezzo e il materiale sequestrati sono stati affidati al deposito giudiziario.

Nella serata si ieri invece tre persone, un 27enne e un 23enne di Cava De’ Tirreni e una 28enne di Sapri, sono stati sanzionati perché presenti all’interno della Città di Sapri senza alcuna valida motivazione, in barba alle disposizioni anti – Covid in materia. Ai tre ragazzi è stata elevata una multa di 400. Inoltre il 26enne conducente dell’automobile, una Renault Clio, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro in quanto si trovava alla guida dell’auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. A seguito di successiva perquisizione inoltre i militari hanno rinvenuto all’interno dell’autovettura diverse siringhe e un quantitativo di metadone.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019