Granfondo delle 3 regioni Città di Sapri: ecco le novità nei percorsi

Domenica 13 settembre dalle strade di Sapri, precisamente in corso Italia, alle ore 8,30 partirà la terza edizione della “Granfondo delle 3 Regioni Città di Sapri Memorial G.Prezzemolo”. La manifestazione ciclistica, organizzata dalla Sapri Bussento bike team 27 con il sostegno di Csain ciclismo, è anche valida come prova dei circuiti Scudetto campano 2015, Regno delle Due Sicilie, campionato ciclistico italiano interforze e Giro delle regioni d’Italia csain.

Come da nome, la Granfondo attraverserà ben 3 regioni nel percorso lungo, ovvero Campania, Basilicata e Calabria oltre a 2 parchi nazionali. Quest’anno, per la prima volta è stato ideato un percorso di 48 km, dedicato ai cicloturisti che vogliono godere della partecipazione alla corsa senza particolare impegno agonistico. I metri di dislivello saranno circa 600 e le località attraversate tra le altre, saranno quelle di Villammare, Capitello, Policastro Bussentino, Torre Orsaia e ovviamente Sapri, città di partenza e arrivo di tutti e tre i percorsi. Estremamente più impegnativi gli altri due tracciati, ovvero quello medio e quello lungo. Il primo presenta una lunghezza di 102 km con 2100 metri di dislivello (località attraversate Rivello, Lauria, Trecchina, Maratea tra le altre) mentre l’altro, il più difficile si svolgerà per 178 km e ben 3300 metri di dislivello distribuiti tra Acquafredda, Maratea, Trecchina, Lauria Moliterno, Montesano sulla Marcellana, Sanza, Policastro Bussentino e via discorrendo. Tutti i percorsi presentano un alto tasso di spettacolarità, paesaggi splendidi, mare e montagne. Non manca niente nel sud Italia. 

Le iscrizioni alla manifestazione ciclistica sono aperte e sul sito ufficiale della corsa (www.asdsapribussento.it) si possono avere tutte le informazioni al merito, scaricare planimetrie e altimetrie ed essere aggiornati. La splendida Granfondo delle 3 Regioni aspetta quindi tutti gli agonisti, gli appassionati o chiunque abbia voglia di vivere una giornata di relax in bici. 

Piccolo dato statistico: la prima edizione della Granfondo fu vinta da Antonio Borrelli mentre quella dell’anno scorso vide alzare le braccia al cielo Gaetano Colletta. Appuntamento al 13 settembre, per apporre in calce la firma del terzo vincitore della corsa.

©Riproduzione riservata