Gufo ucciso ad Agropoli, la rabbia dei volontari

di Marianna Vallone

Un gufo comune è stato ucciso ieri ad Agropoli. «Lo abbiamo recuperato e i veterinari di ivet Cilento hanno effettuato un primo soccorso ma è morto durante il tragitto verso il Cras. Ha dei pallini nel corpo segno evidente che è stato sparato», spiega l’Enpa di Salerno. L’animale era stato trovato da una signora del posto che ha avvisato i volontari i quali si sono subito attivati per portare in salvo il gufo. Amareggiati i volontari, perché il gufo è una specie particolarmente protetta. Un comportamento, quello di questi vandali, penalmente perseguibile, «i gufi così colpiti sono destinati ad una morte lenta e crudele», spiega il gruppo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019