Guida drogato e uccide 20enne: disposta autopsia

355
Infante viaggi

La procura della Repubblica di Lagonegro ha deciso di effettuare l’esame autoptico sul corpo di Mariano Casale, il ragazzo di 20 anni che nella notte tra domenica e lunedì ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto tra San Pietro al Tanagro e Teggiano, all’altezza della frazione Prato Perillo. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti fino a questo punto delle indagini, l’Alfa Romeo Mito a bordo della quale viaggiava il 20enne si sarebbe scontrata con una Golf con a bordo un 45enne di Teggiano. L’uomo – dopo test e accertamenti – è stato arrestato per omicidio stradale in quanto è risultato positivo all’antidroga. Guidava sotto effetto di cocaina. Nel sinistro è rimasta coinvolta anche una Bmw guidata da un ragazzo di San Pietro al Tanagro. L’autopsia è stata disposta successivamente all’esame esterno effettuato, nella giornata di oggi, dal medico legale. La salma attualmente si trova ancora presso l’obitorio dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla a disposizione di chi indaga.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl