Il centro storico di Atena Lucana trasformato in un museo a cielo aperto

di Pasquale Sorrentino

Dal 26 agosto al 12 settembre nel centro storico di Atena Lucana si esporranno le opere e i progetti dei 28 studenti dell’Isia accolti ad Atena Lucana in due residenze artistiche nell’ambito del progetto di digitalizzazione del patrimonio fotografico delle famiglie di Atena, “Archivio Atena”, che l’amministrazione comunale ha promosso e avviato dal 2020 in collaborazione con Alessandro Imbriaco, l’Istituto Superiore delle Industrie Artistiche di Urbino e con la partecipazione dello “Schifa_Lab”.

Ventotto artisti provenienti da tutta Italia che in questi mesi hanno attraversato le strade del paese viaggiando nella storia della nostra comunità in una relazione continua con gli oggetti, con la natura, col mito, con le leggende e gli abitanti di Atena Lucana.

“Ci hanno osservato, ci hanno ascoltato, ed infine ci hanno fotografato. Ed ora sveleranno ciò che hanno visto e fotografato alla comunità, agli ospiti, ai turisti, ai curiosi, ai distratti, a quelli che avendo sbagliato strada chiederanno ma cos’è Archivio Atena? Sguardi estranei, diversi dai nostri e per questo capaci di svelare aspetti della nostra storia o luoghi del nostro paese che meriterebbero una dimensione diversa”.

Le opere saranno esposte dal 26 agosto al 12 settembre lungo un percorso che guiderà il visitatore per le stradine del centro storico fino all’edificio della “Schifa” che per l’occasione diventerà un vero e proprio museo. La mostra, che gode anche della partecipazione di Scabec e Regione Campania, facendola così rientrare nelle iniziative di Na-Sa, ideato da Michele Mele, è solo una parte del progetto “Archivio Atena”, promosso dall’amministrazione comunale, che ha come obiettivo la digitalizzazione del patrimonio fotografico delle famiglie di Atena. Continuerà la raccolta e la digitalizzazione dei fondi famigliari anche dopo la mostra che si chiuderà il 12 settembre. Intanto appuntamento al 26 agosto in piazza per l’inaugurazione della mostra “Archivio Atena”. L’ingresso è libero.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019