• Home
  • Featured
  • Il leader del M5s Giuseppe Conte alla marcia per Vassallo: «Ora vogliamo la verità»

Il leader del M5s Giuseppe Conte alla marcia per Vassallo: «Ora vogliamo la verità»

di Antonio Vuolo

«Adesso vogliamo la verità, dopo 12 anni. Queste indagini devono concludersi al più presto». L’ex premier e leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, interviene così sul porto di Acciaroli. Lo dice nel luogo e a distanza di due giorni dal dodicesimo anniversario della morte di Angelo Vassallo.

«È una marcia importante, organizzata nei primi di agosto e, quindi, non c’entra nulla con il resto poi della vita che è venuta. – spiega Dario Vassallo, presidente della Fondazione Vassallo, candidato con il M5S – È una marcia dove si fa la sintesi del lavoro della Commissione antimafia che ha lavorato bene e dove, per commissione antimafia, si intende tutti i partiti, tutti i rappresentanti dei partiti di questo Paese. È importante che ci siano tutte le forze politiche a rappresentare il lavoro fatto dalla commissione, che è presieduta da Luca Migliorino e che ha visto fare, e ne sono testimone, un lavoro 24 ore su 24. Quindi sfata anche il fatto che i politici non lavorano. Io ho lavorato con loro e posso dire che non hanno mai guardato l’orologio e che si sono impegnati a cercare la verità, ma quella vera. Lasciamo perdere, in questo momento, la politica. Dobbiamo pensare alla soluzione di questo caso, dove abbiamo un’indagine che dimostra lo squallore di alcuni soggetti di questa comunità e lo squallore di uomini dello Stato che non hanno fatto il proprio dovere», conclude Vassallo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019