• Home
  • Attualità
  • Il saleritano Ruffi spopola sul web: 300mila followers per «l’anti chef»

Il saleritano Ruffi spopola sul web: 300mila followers per «l’anti chef»

di Pasquale Sorrentino

Si fa chiamare Chef Ruffi, ha oltre 300mila followers sui social e milioni di visualizzazioni delle sue ricette. Ma Ruffio è uno chef atipico, anzi possiamo considerarlo un anti chef. Le sue ricette sono parodia ed esagerazione, le sue azioni prese in giro, in modo estremamente simpatico, dei cuochi che sono diventati vere e proprie star e la gente approva. Anche chi non approva, insultando le sue opere, fa il gioco social di Ruffio. Un chef atipico e anonimo. Non appare mai nei suoi video, le uniche foto sono con il passamontagna e nei suoi video si vedono le sue mani inguantate e si sente la sua voce. Ecco la sua voce è un indizio sulla sua origine: campana. Anzi ancora più specificatamente salernitana e da quanto emerge sarebbe addirittura del Vallo di Diano o degli Alburni. Intanto, pur se anonimo, fa grandi cose con il web e i suoi piatti non saranno saporitissimi ma fanno incetta di like e commenti.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019