Il virus non ferma il “Meeting del mare”, pronta la 24° edizione

3759

di Giangaetano Petrillo

L’annuncio è apparso stamattina sulle pagine social del Meeting del Mare. La pandemia ha rallentato e posticipato l’evento tanto atteso, organizzato da Don Gianni Citro. Si legge nel post «Come vi avevamo detto pochi giorni fa, la pandemia non ci ha fermati. Anzi abbiamo creato un evento di rara bellezza e di inedita suggestione. A breve saprete tutto. Per ora vi ricordiamo che il grande tema di questa 24a edizione del Meeting del Mare è ‘Diversità’. Ci interessa molto. Ci sta a cuore in modo potente questa cifra cosmica che rivela l’essenza vera del miracolo dell’essere. Ogni creatura è unica, irripetibile, sorprendente nella sua diversità e quindi libera di mostrarsi al mondo senza mai paura di essere catturata dal demone dell’identità. Ridurre il tutto all’identico è una tentazione folle, crudele, contro natura. La diversità impone amore».

©Riproduzione riservata