• Home
  • Cronaca
  • Marina di Camerota: individuato dalla Finanza un locale adibito a scommesse clandestine

Marina di Camerota: individuato dalla Finanza un locale adibito a scommesse clandestine

di Rito Ruggeri


I finanzieri di Marina di Camerota, dopo numerosi appostamenti hanno localizzato un centro di raccolta di scommesse sportive privo delle necessarie concessioni ed autorizzazioni previste dalla normativa vigente.

Nel corso del controllo, veniva accertato che l’agenzia operava per conto di società estere non autorizzate dall’A.A.M.S..

Il gestore del centro scommesse, inoltre, era sprovvisto dei titoli autorizzativi per intraprendere l’esercizio dell’attività di accettazione delle scommesse di qualsiasi genere.

Gli investigatori hanno proceduto al sequestro di 2 personal computer, di una stampante e di un terminale, tutti utilizzati dalla ricevitoria per l’illecita raccolta di scommesse e collegati ai bookmaker, nonché le stampe di 30 giocate effettuate nei giorni precedenti.

Il gestore e un socio sono stati denunciati alla procura della Repubblica di di Vallo della Lucania.




©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019