In Campania 50mila vaccini in 24 ore

di Redazione

50mila dosi di vaccino iniettate in 24 ore. E’ così che la Campania continua la sua corsa di fuga dal Covid. Sono 210.000 le dosi di vaccino Pfizer in arrivo in Campania mercoledì. E domani, intanto, è atteso l’arrivo della consegna di 34.000 dosi di Moderna. 50mila è il target raggiunto ma, dall’interno dell’Unità di Crisi della Regione Campania, si sottolinea che se ne possono fare senza problemi 60.000 al giorno in tutti gli hub allestiti in Regione. La struttura è, quindi, pronta per ricevere e somministrare oltre 400.000 persone a settimana, un numero molto maggiore dei vaccini che vengono inviati attualmente in Campania.

Ad oggi sono stati vaccinati con la prima dose 1.293.538 cittadini; di questi 510.761 hanno ricevuto anche la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.804.299. Si procede, dunque, a ritmi serrati mentre oggi si incassa un primo risultato: Procida è la prima isola in Italia ad aver completato la vaccinazione di tutti i residenti e ad Ischia, da domani, al fine di raggiungere in tempi brevi lo stesso risultato, si intensifica la campagna.

Non solo. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, rende noto che “sono partite oggi al centro vaccinale Eav di Porta Nolana le vaccinazioni degli addetti al settore del trasporto pubblico”. “Si è partiti dai dipendenti di Eav ultra cinquantenni, per poi aprire, seguendo le fasce di età, ai dipendenti di tutto il comparto. L’obiettivo è vaccinare tutti gli addetti, compreso tassisti, Ncc e aziende di cabotaggio marittimo – spiega – E’ una decisione indispensabile per garantire maggiore sicurezza, soprattutto dopo il ritorno in presenza nelle scuole”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019