• Home
  • Attualità
  • In Campania mancano i vaccini, centri chiusi anche in provincia

In Campania mancano i vaccini, centri chiusi anche in provincia

di Redazione

Dopo Mostra d’Oltremare e Capodichino, anche l’Asl Napoli 2 non garantisce le somministrazioni. Richiami Pfizer e Moderna a 40 giorni, nuove convocazioni.

Ieri oltre 12 mila persone sono state convocate nei centri vaccinali anti-Covid di Napoli. Oggi e domani saranno poco più di 3mila, distribuite tra Stazione Marittima, Fagianeria di Capodimonte, Museo Madre e truck mobile e si tratterà solo di cittadini chiamati per i richiami. Nell’elenco mancano i due principali hub: Mostra d’Oltremare e Atitech di Capodichino. Ma i centri procedono a singhiozzi. Problemi anche a Salerno città e nel territorio del Cilento e del Vallo di Diano. Poche dosi e cittadini costretti – alle volte – ad affrontare file di ore.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019