In Cilento nascerà un ponte tibetano, approvato protocollo d’intesa

3686
Infante viaggi

E’ stato approvato nei giorni scorsi il protocollo di intesa tra il Comune di Tortorella ed il Comune di Casaletto Spartano per la costituzione e la governante istituzionale del partenariato istituzionale locale finalizzato alla pianificazione ed implementazione di un progetto strategico di sviluppo integrato per la valorizzazione turistica, ambientale e culturale riferito al sistema territoriale di sviluppo. Nello specifico i due comuni confinanti hanno dato il via ad un accordo per la costituzione di un partenariato che porterà alla realizzazione di un’opera di straordinaria bellezza, un ponte tibetano che collegherà Tortorella e Casaletto Spartano. Una passerella pedonale a fune sospesa sul torrente Bussentino, affluente del Bussento, per collegare Tortorella a Casaletto Spartano, con un’altezza che lascerà senza fiato, ad un passo dalle cascate più suggestive del territorio, riconosciuta tra le dieci più belle d‘Italia per il The Guardian, i Capelli di Venere a Casaletto Spartano. Il protocollo d’intesa, firmato tra i due enti comunali, punta ad accedere a fondi regionali e comunitari, per poter realizzare la passerella di acciaio lunga circa 500 metri ed alta circa 300 metri, sul Little Canyon.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl