• Home
  • Ambiente
  • Inaugurato il sentiero “Costa del Cilento”: 50 chilometri tra natura e panorami mozzafiato

Inaugurato il sentiero “Costa del Cilento”: 50 chilometri tra natura e panorami mozzafiato

di Maria Emilia Cobucci

Dal Lungomare di Scario fino alla spiagge delle Saline a Palinuro. È il nuovo sentiero “Costa del Cilento” inaugurato a Marina di Camerota. Lungo 50 chilometri, il sentiero costiero percorre l’Area Marina Protetta Costa degli Infreschi e della Masseta e Capo Palinuro, attraverso cammini, sentieri e percorsi suggestivi immersi interamente nella natura e nelle bellezze del Cilento. Un lavoro realizzato grazie ai volontari dell’associazione “Massiccio del Bulgheria” che con determinazione e volontà sono riusciti a recuperare l’inteto tracciato.

Presenti all’inaugurazione il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta, il delegato di Celle di Bulgheria Angelo Carelli, il sindaco di Roccagloriosa Giuseppe Balbi, il sindaco di San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo, il vicepresidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Cono D’Elia e Michele Buonomo di Lagambiente.

«Questo sentiero è il frutto di un duro lavoro durato due anni nel quale hanno credut i soci dell’associazione Massiccio del Bulgheria – ha dichiarato il presidente dell’associazione Giusrppe Sorrentino . L’obiettivo è stato quello di recuperare la straordinaria rete sentieristica di cui godo questo incredibile territorio che per tale ragione può diventare una delle mete privilegiate per l’escursionismo». Ma questo è solo il primo step, come sottolineato da Sorrentino. «Il grande sogno – ha poi aggiunto – è recuperare l’intero sentiero “Costa del Cilento” che parte sa Sapri e arriva ad Agropoli».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019