• Home
  • Attualità
  • Inaugurato l’impianto sportivo di San Severino di Centola

Inaugurato l’impianto sportivo di San Severino di Centola

di Redazione

di Maria Emilia Cobucci

Dopo circa 20 anni dall’inizio dei lavori, rallentati da problemi di diversa natura, nella giornata di ieri è stato inaugurato l’impianto sportivo presente nel borgo medioevale di San Severino di Centola, frazione collinare del Comune di Centola. L’amministrazione targata Stanziola è infatti riuscita a completare l’iter amministrativo necessario per l’apertura del centro, del quale potranno usufruire soprattutto i più giovani per condividere importanti momenti da dedicare allo sport e al gioco del calcio.

Un impianto che la giunta comunale ha inoltre inteso dedicare a quattro cittadini del Comune di Centola che negli anni si sono distinti nel gioco del calcio, scomparsi prematuramente. Luigi Buffolino, Mario Cammarano, Moreno Esposito e Claudio Fucciolo esempi di come lo sport alimenti amicizie e passioni comuni. Ed è proprio a loro che è stato intitolato l’impianto e dedicata anche una targa commemorativa svelata ieri, presente al centro dell’impianto insieme ad una pietra a forma di scarpa e ad un pallone da calcio.

“Dal primo giorno in cui ci siamo insediata ci siamo soffermati su due tematiche importanti: la scuola e le attività sportive – ha dichiarato il sindaco Carmelo Stanziola – Questa struttura aperta oggi dà voce e spazio ai nostri giovani e noi siamo molto contenti e soddisfatti”. Dello stesso avviso il vicesindaco Silverio D’Angelo che ha sottolineatola la grande aspettativa che c’era circa l’apertura dell’impianto, soprattutto da parte dei più giovani del paese. “Questo impianto è stato dedicato a quattro nostri concittadini che non solo amavano il calcio e lo sport in generale – ha affermato poi il vicesindaco D’Angelo – ma erano in grado di trasmettere importanti valori che tutti, in modo particolare le nuove generazioni, dovrebbero recepire e fare propri”.

«Cercheremo di ampliare il più possibile gli spazi sportivi all’interno del nostro Comune – ha poi concluso Cristiano Meluccio, delegato allo Sport – Per il momento siamo orgogliosi dell’apertura di questo impianto e ci auspichiamo che i giovani del posto lo utilizzino sempre perché il calcio è il gioco più bello del mondo».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019