Incidente stradale a Pollica, morto 58enne dopo 2 mesi di agonia

Infante viaggi

(di Antonio Vuolo)

Non ce l’ha fatta Stefano Palumbo, il 58enne di Pollica coinvolto a fine maggio
in un incidente stradale. Si è spento all’ospedale Cardarelli di Napoli all’alba di oggi a causa di un arresto cardiocircolatorio, anche se proprio da qualche giorno le sue condizioni cliniche erano migliorate tanto che i medici avevano sciolto la prognosi. La salma, probabilmente, sarà posta sotto sequestro per consentire l’esame autoptico e chiarire quindi le cause del decesso ed eventuale correlazione con il sinistro. L’uomo, infatti, si era ripreso e da qualche giorno aveva lasciato il reparto di Rianimazione. Ma ricostruiamo quanto accaduto a fine maggio. L’uomo, in sella al suo scooter, si era scontrato frontalmente intorno alle 15.30 in località Santa Venere, tra Pioppi e Pollica capoluogo, con una Fiat Punto. Sul posto erano intervenuti i carabinieri della locale stazione di Pollica, diretti dal maresciallo capo Lorenzo Brogna, per eseguire i rilievi ed effettuare la ricostruzione della dinamica. Illeso, invece, il conducente dell’automobile.

  • Vea ricambi Bellizzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro