Incidente sulla Cilentana, 17enne muore dopo 20 giorni di agonia

1475
Infante viaggi

Non ha fine la lista delle tragedie sulle strade del Cilento. L’ultima in ordine cronologico a perdere la vita è una 17enne di Albanella, da venti giorni ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli a causa dei gravi traumi riportati nell’incidente stradale. L’impatto è avvenuto meno di un mese fa la notte tra il 26 e il 27 ottobre sulla strada Cilentana, ad Agropoli Nord. La giovane è morta oggi pomeriggio. Era a bordo di una delle tre autovetture che si erano scontrate, i feriti vennero trasferiti d’urgenza in ospedale dalle ambulanze del 118 mentre i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli lavorarono per liberare le persone dalle  lamiere delle auto. Albanella è sotto choc per la scomparsa della ragazza. Martedì l’ennesimo dramma. A Casal Velino si è spento dopo sei mesi di agonia Davide Penza, il 30enne precipitato da un burrone profondo tre metri. Mentre Agropoli piange la morte del 37enne Francesco Farro.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl