Offerta 2023

Cade dall’impalcatura mentre affigge manifesti, grave un 42enne di Policastro

| di
Cade dall’impalcatura mentre affigge manifesti, grave un 42enne di Policastro

Molto gravi le condizioni di Giovanni De Benedetto, l’uomo che a Sapri, mentre stava affiggendo manifesti elettorali su mandato di un candidato della lista Caldoro, è caduto accidentalmente dall’impalcatura riportando un trauma cranico, lussazioni e fratture agli arti inferiori e superiori. Ricoverato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania in provincia di Salerno l’uomo, 42enne di Policastro Bussentino, versa in gravi condizioni. Chi lo conosce descrive De Benedetto come una persona tranquilla, lavoratrice, appassionata della lavorazione del legno, sempre disponibile a dare una mano. A testimonianza di ciò, l’apporto sostanziale che l’uomo dava alla cooperativa che effettua lavoro di raccolta rifiuti nel comune di Santa Marina.

IL GIALLO – E mentre De Benedetto è ricoverato in ospedale, in rianimazione, gli inquirenti indagano sulla scomparsa di Enzo Rivelli, 50enne funzionario dell’Inps a Sala Consilina. Dopo una telefonata ad un amico attraverso il cellulare, parcheggiata la macchina allo scalo di Torre Orsaia, l’uomo si è dileguato. Le motivazioni alla base di questo gesto sono ancora ignote, come sconosciute sono le ragioni del profondo senso di colpa avvertito da Rivelli per l’incidente accaduto a De Benedetto, come traspare dalla telefonata fatta ad un amico ed un biglietto di scuse lasciato alla famiglia della vittima.

Intanto, il candidato per cui lavorava De Benedetto esprime il suo profondo sconforto e dolore per l’accaduto.

 

fonte: corriere del mezzogiorno



©Riproduzione riservata
×