• Home
  • Turismo
  • A Corleto Monforte un confronto sul turismo Cilentano

A Corleto Monforte un confronto sul turismo Cilentano

di Giuseppe Galato

"Lo scopo dell’incontro è quello di intavolare una discussione sulle possibilità di mettere in relazione, a fini turistici, le aree interne del territorio del Parco con i grandi centri della provincia di Salerno e della regione Campania, per favorire un turismo che non si fermi alle aree costiere ma tenga conto dello straordinario patrimonio di risorse, saperi e prodotti dei paesi delle aree interne": con queste parole Carmine Palese, vicesindaco nonchè assessore alle Politiche Sociali di Corleto Monforte, spiega l’intento di questo incontro che avrà come tema "Turismo della terza età nelle aree interne del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Prospettive" e che si terrà presso la sala polifunzionale "Giovanni Giuliano", in Piazza Municipio, Sabato 26 settembre alle 10:30.

L’evento, curato dalla segreteria organizzativa composta da Michela Imbemba, Antenna Sociale del Comune, Giuseppe Di Lorenzo, Responsabile dei servizi sociali e turistici, con la collaborazione della dottoressa Marisa De Simone, dipendente del Piano di Zona Ambito S/6 di Capaccio, è quindi un momento di riflessione per quei luoghi dell’entroterra cilentano che tanto hanno da offrire in materia turistica ma che ancora vengono bistrattati dalle istituzioni.

All’incontro prenderanno parte Vito Caponigro, Direttore dell’Ente Provinciale per il Turismo, Camillo Pignataro, Direttore scientifico della Fondazione IRIDIA, Rosa Egidio Masullo, Responsabile del Piano di Zona, Paolo Sessa, coordinatore provinciale dell’Associazione Nazionale Pensionati della CIA di Salerno, il dottor Giuseppe Curcio, delegato regionale FIAVET della Campania, Salvatore Memoli, Presidente di “Salerno Solidale”; le conclusioni saranno affidate al Presidente del Parco, Amilcare Troiano.

L’incontro sarà aperto dal primo cittadino Antonio Sicilia, dal vicesindaco Palese, e Giuseppe Ruberto, Consigliere delegato al Turismo.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019