• Home
  • Cronaca
  • Incredulità e dolore a Policastro per la morte dell’imprenditore Mario Bifano

Incredulità e dolore a Policastro per la morte dell’imprenditore Mario Bifano

di Marianna Vallone

Incredulità e dolore a Policastro Bussentino per l’improvvisa morte di Mario Bifano. L’imprenditore, 53 anni da poco compiuti, è morto nel primo pomeriggio di domenica. Era in un terreno in località Valle di Natale, nel comune di San Giovanni a Piro, tra Scario e Policastro, a bordo del suo mezzo agricolo, quando forse a causa del fondo stradale è finito a terra. L’allarme è stato lanciato dallo stesso Bifano, ma i sanitari, accorsi subito sul posto, non sono riusciti a salvargli la vita.

Mario era uno degli imprenditori più noti del golfo di Policastro. Aveva un’azienda di assistenza nautica ed un’area nel porto di Policastro per l’ormeggio e il noleggio di barche. Da dieci anni aveva anche avviato un’azienda agricola con una casa vacanze, la Tenuta del Bifan, diventando un produttore di vini molto apprezzati, non solo nel territorio. Una vita dedita soprattutto al lavoro, quella di Mario Bifano, spesa nel golfo di Policastro, dove era ubicata la sua azienda e dove abitava.

Lascia tre figli e una moglie. Al dolore dei familiari per la morte di Mario si sono uniti anche i tantissimi amici con centinaia di messaggi di vicinanza diffusi anche sui social network: «Oggi l’intero golfo di Policastro ti piange.. ma come dicevi spesso: “non muore mai chi ha lasciato un segno indelebile nella storia”.. nella nostra memoria sarai sempre ricordato sorridente e pieno di vita.. Preferisco ricordarti così..», scrive Giovanni. «Questa cosa non me la dovevi fare. Questa cosa non te la perdono. Buon viaggio amico mio. Sarai sempre nei miei pensieri», scrive Salvatore. I funerali si terranno domani martedì alle 9:30 nella Cattedrale di Policastro.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019