• Home
  • Cronaca
  • Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada

Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada

di Giuseppe Galato

“Commemorare per cambiare”

Giornata del ricordo e della luce

Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada

Nella terza domenica di novembre – giorno 21 c.a. – ricorre la Giornata Mondiale ONU dedicata al ricordo delle Vittime della Strada.

L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada organizza, per la ricorrenza, iniziative per ricordare le vittime e per contrastare la strage stradale, il cui bilancio sulle strade italiane è inaccettabile e sottovalutato: ogni giorno 13 persone uccise, 849 ferite, di cui circa 25 al giorno riportano invalidità gravi e permanenti.

La sede di Ogliastro Cilento dell’AIFVS organizza per tale ricorrenza una fiaccolata in onore delle Vittime della Strada, invitando alla partecipazione tutto il territorio del Cilento, a partire dalle Autorità e dai cittadini, oltre ai familiari delle vittime

L’iniziativa vuole unire tutti in un unico significato: quel sacrificio sia luce per noi, ci aiuti a ritrovare la strada per impegnarci a difendere la vita. Tutti insieme, società civile ed istituzioni, abbiamo bisogno di ricordare per riflettere e per essere migliori.

In piazza Della Repubblica ad Agropoli verra’ allestito uno stand per tutta la giornata con materiale informativo AIFVS Collaboreranno con noi operaratori della Croce Rossa con dei corsi di primo soccorso,Avis Protezione Civile di Agropoli, Comunità Emmanuel, Gruppo Logosverrano, poi in serata proiettati dei video di prevenzione.

La Fiaccolata avrà inizio alle ore 16,30, con partenza da San Marco da Agropoli (Lido Aurora).
A conclusione, sarà celebrata la Santa Messa nella Chiesa della Madonna delle Grazie.

Ci si attende una grande partecipazione all’iniziativa, non solo per onorare le vittime, ma per esprimere adesione ai valori.

La nostra vita sia come una fiaccola, che si consuma producendo luce

La metafora della luce è utilizzata anche per sollecitare fortemente le istituzioni e la società ad accendere i riflettori sulla strage stradale e ad assumere impegni responsabili per la sua soluzione, visto che l’Italia non ha raggiunto l’obiettivo Europeo del dimezzamento degli incidenti entro il 2010, pur essendosi registrato un certo decremento.

Nel segno della luce chiedo che in ogni Comune venga illuminato un Monumento significativo, per dare luce al drammatico problema dell’incidentalità stradale, per il quale chiedo anche l’affissione gratuita in ogni Comune di manifesti della Giornata Mondiale del Ricordo.

Teresa Astone
Responsabile Sede di Ogliastro Cilento
Cordinatrice Provincia di Salerno

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019