• Home
  • Cronaca
  • Piaggine: incontro per la legalità all’istituto omnicomprensivo

Piaggine: incontro per la legalità all’istituto omnicomprensivo

di Annavelia Salerno

Appuntamento con la legalità a Piaggine, presso l’Istituto Omnicomprensivo, dove si è tenuto un incontro sul tema, con la presenza del Capitano Daniele Campa, Comandante della Compagnia Carabinieri di Vallo della Lucania che ha tenuto un’interessante relazione su diversi argomenti che riguardano da vicino il mondo dei ragazzi. Come fa sapere il Dirigente dell’Istituto, il professor Antonio Vairo, "da tempo la scuola sta affrontando la tematica della legalità, ed ogni anno viene organizzata una giornata dedicata a diversi temi. Quest’anno la scelta è caduta sul tema "Legalità e cittadinanza" sia perché lo studio della disciplina della cittadinanza è prevista nei vari programmi delle diverse scuole, dalla primaria a quella superiore, sia perché è stato posto in essere il corso PON sul tema "Cittadinanza attiva e diritti dei minori", quindi con l’iniziativa l’Istituzione scolastica ha inteso dare continuità al corso".

Una iniziativa importante, che si è potuta realizzare grazie alla disponibilità del Capitano Daniele Campa, la cui relazione è stata incentrata proprio sull’aspetto che lega il concetto di legalità al nostro comportamento di cittadini: democrazia, rispetto del prossimo, bullismo, sono solo alcuni dei tempi affrontati dal Capitano Campa. I ragazzi hanno dimostrato grande interesse e partecipazione all’iniziativa, benché fortunatamente nel territorio non si hanno problemi rilevanti legati all’uso di droghe o di altre devianze. "Il nostro obiettivo – spiega il Dirigente – è quello di trasmettere ai ragazzi, specialmente a quelli della scuola media e dell’istituto superiore, il concetto di legalità in tutti i suoi aspetti, non solo relativamente alla cittadinanza". "Infatti – spiega – negli anni abbiamo scelto diverse tematiche: ad esempio l’anno scorso la tematica scelta verteva sul connubio tra legalità e ambiente". Una scuola in continua evoluzione, dunque, che si apre alle varie realtà che lavorano sul territorio. "Con i carabinieri abbiamo avuto sempre un ottimo rapporto – continua il Preside – ma anche con altri corpi. L’anno scorso, ad esempio, c’è stata grande collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, in quanto avevamo messo in essere un progetto curato insieme ad una scuola di Pollica".

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019