Jepis Bottega: Roberto Paura presenta il suo libro “Occupare il Futuro” a Caselle in Pittari

di Redazione

Sabato 14 maggio, alle ore 18:30, in Jepis Bottega™, ritorna la Bottega Letteraria. A raccontare “Occupare il futuro”, Codice Edizioni, saranno, insieme all’autore Roberto Paura, Giuseppe Jepis Rivello e Vincenzo Moretti. Nel suo libro, Roberto Paura racconta non solo l’evoluzione degli scenari sui rischi globali proposti dai futurologi, ma immagina nuovi futuri possibili.

Il suo è un manifesto che invita a “occupare il futuro” per aspirare a un altro domani, a nuovi futuri possibili in cui le speranze e i sogni dell’umanità possano diventare realtà. Come scrive l’autore, «Ci troviamo nella condizione di dover provare a “riaprire il futuro” per poterlo rendere nuovamente pensabile, agibile, trasformabile. Studiare il futuro, e preoccuparsi delle sue implicazioni, non basta più. Si tratta piuttosto di cambiarlo, immaginando futuri migliori e diversi da quelli promossi dall’ordine egemonico del presente. Il futuro come campo di battaglia dove idee, immagini e visioni diverse sono destinate a contrapporsi e scontrarsi. Agli studi sul futuro è richiesto un compito nuovo: quello di occupare il futuro».

Data la rilevanza dei temi proposti nel volume, La Pietra Azzurra®, azienda casellese del maestro Michele Croccia, il cui messaggio è “qualcosa che resta nel tempo”, ha chiesto a Scritte®, di realizzare un Manufatto Narrativo ispirato al tema del futuro con una serie di parole chiave scelte dall’Autore. Alla fine della presentazione, il manufatto narrativo sarà sorteggiato e uno dei presenti si porterà a casa in dono.

Roberto Paura è presidente dell’Italian Institute for the Future, co-fondatore dell’Associazione dei Futuristi Italiani e direttore di “Futuri”, rivista italiana di future studies. Come giornalista scientifico e culturale collabora con diverse testate ed è vicedirettore di “Quaderni d’Altri Tempi” e membro del comitato di direzione di Futura Network

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019