Offerta 2023

La Fiera dell’Outdoor prende forma: a Paestum la manifestazione del turismo all’aria aperta

| di
La Fiera dell’Outdoor prende forma: a Paestum la manifestazione del turismo all’aria aperta

Prende forma la prima edizione di Open Outdoor Experiences – Salone delle Attività all’Aria Aperta in programma a Paestum dal 14 al 16 aprile presso il nuovissimo centro espositivo cittadino.

Ricco il partneriato nato dalla collaborazione tra due attori del territorio quali la I.Com Advertising Sas di Mercato San Severino che da oltre due lustri è attiva nell’organizzazione di eventi di carattere nazionale ed Internazionale ed il Duomo Trekking di Salerno, società impegnata nel mondo del turismo organizzato e nell’escursionismo.

Il Comune di Capaccio Paestum guidato dal Sindaco Franco Alfieri ha subito sposato il progetto sostenendo l’iniziativa a cui hanno aderito il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, la Provincia di Salerno, il Parco Regionale del Monti Picentini e quello dei Monti Lattari.

Il Comitato tecnico scientifico

Diverse decine le componenti pubbliche e private che ad oggi hanno deciso di sostenere l’evento con la propria partecipazione a cui si è aggiunto come attore protagonista l’ Università di Salerno che ha deliberato la creazione di un Comitato Tecnico Scientifico di altissimo valore che affiancherà l’organizzazione nella programmazione dei contenuti:

  • Pietro Campiglia: Prof. Ordinario di Chimica Farmaceutica e Prodotti Nutraceutici, Direttore del Dipartimento di Farmacia Università degli Studi di Salerno
  • Clara Bassano: Docente di Marketing e Management, Direttore dell’Osservatorio sui Parchi e le Aree Protette del Mezzogiorno, Dipartimento di Farmacia Università degli Studi di Salerno.
  • Rita Aquino: Prof. Ordinario di Tecnologia Farmaceutica e Nutraceutica, Shareholder Cattedra Unesco, Dipartimento di Farmacia Università degli Studi di Salerno.
  • Marialuisa Saviano: Prof. Ordinario di Management, Direttrice del Pharma Nomics, Dipartimento di Farmacia Università degli Studi di Salerno.
  • Paolo Piciocchi: Prof Ordinario di Management, Delegato della Terza Missione del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione, Università degli Studi di Salerno.
  • Domenico Nicoletti: Segretario dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino
  • Marco Bussone: Presidente UNCEM Unione Nazionale Comunità Enti Montani
  • Antonio Nicoletti: Responsabile Nazionale Aree Protette e Biodiversità di Legambiente
  • Alex Giordano: Docente di Trasformazione digitale Università Federico II di Napoli, Direttore Scientifico Rural Hack
  • Gabriele Granato: Docente in Comunicazione e Web Marketing Università LUMSA, Founder e CEO 3d0 Digital Factory

Nuovi trend e nuovi stili di vita, rafforzati dall’emergenza pandemica, hanno ampiamente dilagato nella vita sociale delle comunità urbanizzate, aprendo degli scenari impensabili su tutto ciò che rappresentano le attività outdoor non comprese nei classici schemi delle attività sportive di massa.

A queste nuove opportunità si rivolge “Open – Outdoor Experiences” Salone delle Attività all’Aria Aperta; una vetrina che metta in luce tutte le diverse attività oggetto dei nuovi trend, tutti gli operatori della filiera coinvolti, tutte le più qualificate destinazioni territoriali attrezzate per soddisfare al meglio le aspettative della nuova ed esigente clientela. Sarà il Comitato Tecnico Scientifico a dettare i tempi per lo sviluppo delle aree tematiche identificate per questa prima edizione: Sostenibilità, salute e digitalizzazione. 

Le aree espositive

Questi i temi su cui si svilupperanno gli approfondimenti Tecnico Scientifici che poi troveranno una propria declinazione nelle quattro aree espositive:

  • Rappresentazione nelle aree aperte delle maggiori attività sportive sostenibili ed open air
  • Area dedicata al mondo dell’associazionismo, all’offerta specializzata, ai percorsi naturalistici e storici culturali, ai percorsi rurali agroalimentari
  • Area dedicata ai territori con particolare riferimento ai Parchi Nazionali e Regionali
  • Area dedicata alle attrezzature, ai servizi ed all’ampio mondo dell’indotto

Ospite d’Onore della Prima Edizione sarà la Regione Spagnola Catilla Y Leon, mentre queste le Associazioni e le Federazioni Nazionali che hanno aderito all’evento riempendolo di contenuti: CAI Sezione Salerno e Sottosezioni provinciali – Aigae – Corpo Soccorso Alpino e Speleologico Campania – Touring Club: Consolato Salerno– FIE Federazione Italiana Escursionismo –CSI Centro Sportivo Italiano – Fise Federazione Italiana Sport Equestri – Unione Club Amici Federazione Nazionale del Turismo Itinerante e del Camperismo –  Uisp Unione Italiana Sport per Tutti sez. di Salerno.

Ultimissime news confermano l’adesione della Rete Internazionale dei Biodistretti e l’Associazione La Via Italiana per un Turismo di Precisione.



©Riproduzione riservata
×