• Home
  • Attualità
  • La pallanuoto a mare nel Cilento trionfa nel ricordo di Rosario Mazzitelli

La pallanuoto a mare nel Cilento trionfa nel ricordo di Rosario Mazzitelli

di Redazione

Ricordato ieri pomeriggio a Castellabate il giornalista napoletano deceduto a causa del Covid. Si è chiuso, ieri pomeriggio, a Castellabate, nel ricordo di Rosario Mazzitelli, giornalista napoletano scomparso nei mesi scorsi a causa del Covid, il torneo provinciale giovanile di pallanuoto a mare, promosso dal Circolo Nautico Punta Tresino e dalla Pallanuoto Salerno. Al termine delle gare, infatti, è stata ricordata la figura di Mazzitelli, ideatore del Torneo Internazionale di Pallanuoto a mare, che negli anni scorsi ha interessato i territori di Castellabate, Pollica, Agropoli e Casal Velino.

Il Circolo Nautico Punta Tresino e il Circolo Nautico Lazzarulo, in collaborazione con la FIN Campania e l’USSI Campania, hanno, infatti, consegnato una targa ai familiari di Rosario Mazzitelli. A ritirare la targa sono stati la moglie Nuccia, i figli Lidia e Giovanni, e i nipotini Domenico e Ginevra. Presenti alla cerimonia il presidente dell’USSI Campania, Mario Zaccaria, e l’arbitro internazionale di pallanuoto, Massimo Gomez, mentre da Napoli è intervenuto in collegamento telefonico il presidente regionale della FIN, Paolo Trapanese.

Nel suo intervento, Trapanese, ha ricordato l’amore di Mazzitelli “per lo sport e per un territorio, il Cilento, che ha contribuito a valorizzare attraverso l’istituzione di un prestigioso torneo di pallanuoto”.

Anche il presidente dei giornalisti sportivi della Campania, Mario Zaccaria, l’h ricordato con non poca emozione: “Rosario è stato un amico fraterno, prima ancora che un collega e un grande appassionato di sport. Una passione che negli ultimi anni aveva coniugato con la scoperta di questo splendido territorio, il Cilento, tanto da istituire dei tornei di pallanuoto a mare di caratura internazionale, portando qui squadre da ogni angolo d’Italia e non solo”. Toccante il messaggio del figlio, Giovanni Mazzitelli: “E’ stato emozionante vedere e sentire oggi l’affetto per papà, e non solo come giornalista che con il suo lavoro ha contribuito a promuovere questi splendidi posti. Grazie davvero di cuore a tutti gli organizzatori e amici di papà perché con questa iniziativa si tramanda il suo ricordo attraverso lo sport e i valori che lui ha tanto amato”. La cerimonia di ieri rappresenta solo l’inizio di un percorso che porterà nei prossimi mesi all’organizzazione di altre iniziative, sempre nel Cilento, nel ricordo di Rosario Mazzitelli.

Sul fronte delle gare, invece, è stato il divertimento a caratterizzare la giornata di pallanuoto a mare, dedicata ai più giovani, con mini tornei dedicati alle categorie Under 10, 12, 14 e 16. Tanti, infatti, sono stati i ragazzi in acqua con la presenza anche delle società sportive della Pallanuoto Salerno, con in testa Tonino Luongo, il Circolo Nautico Salerno e la Rari Nantes Nuoto Salerno.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019