• Home
  • Comuni
  • Camerota
  • La ‘Pasqua d’Italia’ è nel Cilento, previsto boom di arrivi: più servizi di trasporto da e per le stazioni dei treni

La ‘Pasqua d’Italia’ è nel Cilento, previsto boom di arrivi: più servizi di trasporto da e per le stazioni dei treni

di Redazione

Tutto esaurito per il fine settimana di Pasqua e Pasquetta a Marina di Camerota, Palinuro e Pisciotta. E’ previsto un boom di presenze sul territorio del basso Cilento. E’ la prima occasione festiva del nuovo anno dove le restrizioni per il contenimento del covid-19 permetteranno ai turisti di muoversi in tranquillità. Saranno perlopiù giovani quelli che affolleranno uno dei tratti di costa più suggestivi dello Stivale per prendere parte a quella che ormai è nota come la Pasqua d’Italia.

«Abbiamo avvertito il dovere e l’esigenza di accogliere nel miglior modo possibile gli ospiti dei Comuni di Camerota, Centola e Pisciotta – fa sapere Alessandro Infante, titolare dell’Agenzia Infante Viaggi -. Il servizio di trasporto pubblico locale da e per la stazione dei treni di Pisciotta, Palinuro e Marina di Camerota, è stato implementato e rafforzato. Più corse che vanno a coprire una fascia oraria molto più ampia e una serie di fermate strategiche per collegare gli scali, le strutture e i luoghi della movida».

Da sabato 16 aprile, infatti, riaprono anche i locali notturni del basso Cilento per una tre giorni all’insegna del divertimento nel rispetto delle norme anticovid. «Ci tenevo a ringraziare gli organizzatori degli eventi che ogni anno, pandemia permettendo, riescono ad attirare tantissimi giovani sui nostri territori – continua Infante -. Un grazie particolare va anche agli autisti e a tutti i dipendenti della mia azienda che hanno sposato il progetto comunicando fin da subito piena disponibilità».

Gli orari e le modalità del nuovo programma di trasporto pubblico locale valido nel fine settimana di Pasqua e Pasquetta, è scaricabile qui https://agenziainfanteviaggi.it/it/pasqua2022.aspx

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019