• Home
  • Cronaca
  • La prossimità del Punto nascita vale più dei numeri

La prossimità del Punto nascita vale più dei numeri

di Pasquale Sorrentino

Due episodi in pochi giorni evidenziano come il Punto nascita serva in prossimità dei territori e i numeri, in una mera logica matematica, possano far male (come già avvenuto con il taglio del Tribunale di Sala Consilina).

I due episodi riguardano il Vallo di Diano, ma potevano riguardare allo stesso tempo il Golfo di Policastro o il Cilento. Il 4 maggio un neonato è venuto alla luce alla 34esima settimana. E’ stato necessario il parto cesareo da parte del primario del reparto di Ginecologia e Ostetricia, Francesco de Laurentiis, per salvare la bambina e la mamma di Montesano sulla Marcellana. Ieri altro intervento salva-neonato, con un piccolo nato di 32 settimane, originario di Teggiano. Le sue condiziono sono ancora molto serie, ma senza il punto nascita di prossima si sarebbe potuto parlare di situazioni ben più gravi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019