La “santa” alleanza nel nome del territorio: il comunicato congiunto di Pellegrino e Matera

di Pasquale Sorrentino

Corrado Matera e Tommaso Pellegrino (finalmente) insieme per tutelare il Vallo di Diano e il Golfo di Policastro. Al di là dell’arrivo di un importante macchinario per esaminare i tamponi al “Luigi Curto” di Polla, la vera notizia pare proprio il comunicato congiunto dei due consiglieri regionali. Anche se mai diventato pubblico il loro “distacco” è apparso più volte evidente. Questo comunicato potrebbe, si spera, aprire a un nuovo (migliore) scenario.

Ecco il comunicato. «Al fine di poter garantire al Sud della Provincia di Salerno una migliore e più veloce assistenza alla comunità, abbiamo chiesto al Presidente De Luca di far assegnare all’ospedale di Polla “Luigi Curto” la macchina per processare i tamponi molecolari Sars Cov 2.

Nei prossimi giorni l’ospedale di Polla sarà provvisto di tale macchina, che potrà processare fino 1000 tamponi al giorno, rendendo autonomo il Territorio del Vallo di diano e del Golfo di Policastro. Ringraziamo il Presidente De Luca per quanto sta facendo nel contrastare l’emergenza Covid».

©Riproduzione riservata