• Home
  • Attualità
  • La Via Silente e l’importanza per il turismo cilentano

La Via Silente e l’importanza per il turismo cilentano

di Marianna Vallone

Da qualche giorno è comparso sui canali social dell’associazione Via Silente il trailer su un nuovo travelog culinario italiano Amazon Original. L’associazione non si sbottona ma lascia intravedere la possibilità che in una delle puntate che andranno in onda su Prime video a partire dal 24 settembre, protagonista sarà il Cilento e in particolare la Via Silente, tracciato cicloturistico pensato, realizzato e gestito dalla associazione omonima.

Se cosi fosse si tratterebbe del più importante lancio pubblicitario che il territorio del Cilento e del Vallo di Diano abbiano mai ricevuto. Il nuovo show italiano “Dinner Club” sarà infatti visibile in più di 240 paesi e territori nel mondo. Siamo in attesa che l’associazione Via Silente sveli qualche particolare in più e per ora incrociamo le dita.

Cos’è la Via Silente
Si tratta di un percorso circolare di circa 600 chilometri tra le montagne e la costa di uno dei parchi nazionali più grandi d’Italia: il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Suddivisa in 15 tappe, più una tappa opzionale che raggiunge la vetta del monte Cervati, fino a quota 1898 m s.l.m., la Via Silente deve il suo nome alle sonorità dei luoghi attraversati, in cui il silenzio si insedia prepotentemente, neutralizzando quasi del tutto i fastidiosi rumori delle attività umane.Il percorso prende inizio dal paesino di Castelnuovo Cilento, a pochi chilometri dallo scalo ferroviario di Vallo della Lucania – Castelnuovo.



©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019