• Home
  • Cronaca
  • Roccadaspide: multa di 50mila euro per il proprietario di un’impresa

Roccadaspide: multa di 50mila euro per il proprietario di un’impresa

di Redazione

I carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno effettuato delle operazioni di controllo nella zona di Roccadaspide, soprattutto per prevenire le illecite consuetudini di questo periodo: c’è la necessità di raccogliere castagne e, spesso e volentieri, si sfruttano operai non regolarizzati.

All’operazione hanno preso parte anche i colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Salerno e gli ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro.

Dall’alba di ieri, i militari hanno controllato quattro imprese individuali situate nel comune di Roccadaspide.
Tre imprese su quattro avevano assunto dei lavoratori senza aver regolarizzato la loro posizione lavorativa. Infatti, la prima ditta beneficiava in maniera illecita dell’opera di 3 lavoratori non risultanti dalle scritture private o da altra documentazione obbligatoria; anche le altre 2 ditte facevano lavorare diverse persone senza le regolari assunzioni. In tutti e tre i casi sono state inflitte delle multe; la più pesante ammontava a 50mila euro ed è stata commisurata al responsabile di un’impresa in cui lavoravano a nero 13 persone.
Lo stesso, è stato deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per aver occupato al lavoro un minorenne senza la prevista visita medica preventiva attestante l’idoneità al lavoro.

A tutte le società è stato, inoltre, notificato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019