• Home
  • Cronaca
  • Si ribalta l’escavatore, 46enne muore schiacciato

Si ribalta l’escavatore, 46enne muore schiacciato

di Redazione

Era impegnato nei lavori di sbancamento di un’area destinata alla realizzazione dei depuratori comunali Luciano Della Greca, operaio 46enne morto ieri mattina. Schiacciato da un macchinario all’interno del cantiere in località Perito. Il grave incidente sul lavoro è avvenuto sulla superstrada che collega Agropoli ad Omignano Scalo, in provincia di Salerno. L’operaio che ha perso la vita era originario di Sessa Cilento.

L’INCIDENTE – Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’escavatore sul quale stava lavorando si sarebbe improvvisamente ribaltato schiacciando l’uomo e uccidendolo sul colpo. Sulla vicenda la magistratura ha aperto un’inchiesta, mentre la polizia ha compiuto i primi rilievi sul posto per ricostruire l’esatta dinamica della morte di Della Greca.

fonte: corriere del mezzogiorno

 

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019