«Le mani nella città di Napoli», gli autori del libro al Comune di Gioi Cilento

Il patrimonio pubblico della città di Napoli dismissione, vendita e gestione, le occupazioni delle case e la gestione dei clan per il controllo del territorio. Di questo si è discusso sabato sera nell’aula consiliare di Gioi dove si è svolto il primo appuntamento della quarta edizione di “Un libro…al mese”. La kermesse culturale ha vista protagonista la presentazione del libro “Le mani nella città” – Napoli, viaggio nel business del mattone scritto da Giuseppe Manzo e Ciro Pellegrino. La serata, organizzata dal Comune di Gioi in collaborazione con l’unione dei Comuni “Valle dell’Alento”, la Parrocchia Sant’Eustachio e San Nicola e la biblioteca comunale, è stata aperta dal professore Michele Santangelo: «Leggendo il volume si prova un senso di disagio che fa capire come la nostra splendida Napoli sia avvolta da corruzione e malaffare difficile da estirpare». Sulla stessa lunghezza d’onda don Guglielmo Manna: «Pensare alla Napoli di oggi fa capire come una delle più belle città d’Italia sia stata distrutta partendo dal terremoto e rendendo principe della quotidianità speculativo-economica il mattone». Alla presentazione presenti anche i due autori, a cui sono state rivolte numerose domande dal pubblico, con Giuseppe Manzo che ha tenuto a sottolineare: «Il libro lo abbiamo scritto nell’ottobre del 2013 e molte cose che abbiamo anticipato stanno accadendo, non perché siamo indovini ma perché vivendo la città si capisce verso quale pericolosa deriva si stia andando» e Ciro pellegrino che ha aggiunto: «Ora che il mattone a Napoli è posato ovunque il vero affare sta diventando la gestione del patrimonio». I relatori, moderati da Antonio Pesca, sono stati introdotti dal saluto del sindaco Andrea Salati: «Discutiamo dell’attualità attraverso i libri è questo il grande pregio dell’edizione 2014 dell’iniziativa culturale gioiese». In sala presenti anche le mostri pittoriche e scultoree di: Giuseppe Manigrasso, Mario Romano, Maria Rosaria Verrone e Yvonne Zellweger. Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 24 ottobre, ore 18.30, con il libro “Soldati di Pace” scritto da Vincenzo Rubano.

©Riproduzione riservata