“Letto in Piazza”, al via la rassegna letteraria promossa dalla Pro Loco Palinuro

di Redazione

Ritorna “Letto in Piazza”, la rassegna letteraria promossa dalla Pro Loco Palinuro giunta alla seconda edizione. Tutto pronto, quindi, per ospitare nuovi autori e nuovi manoscritti. Si inizia il 23 luglio con un grande produttore vinicolo Bruno de Conciliis con il libro “Le Terre di Bacco”. Una serata dove si racconterà di alcuni produttori vinicoli della provincia di Salerno. Il 30 luglio sarà la volta di un volto noto della televisione italiana, la salernitana e palinurese di adozione, Vira Carbone che toccherà un tema molto caro ai cilentani e al Cilento. La conduttrice di “Buongiorno Benessere” con il suo libro parlerà infatti di longevità. Ancora diversi poi gli appuntamenti che si susseguiranno nei mesi di agosto e settembre. L’editore Giuseppe Galzerano, il senatore Franco Castiello e poi un libro scritto a 4 mani da Flavio Pagano e Alessandro Cecchi Paone che saranno a Palinuro il 23 agosto e poi ancora spazio alla filosofia con Francesca Gambetti, segretaria della società filosofica italiana.

«Sono molto contento, – ha dichiarato Silvano Cerulli, presidente della Pro Loco Palinuro e ideatore della rassegna, – perché mi ritrovo ad avere molti amici scrittori ed editori per cui la rassegna Letto in Piazza diventa di fatto un salotto molto confidenziale dove si chiacchiera in maniera davvero informale con il nobile obiettivo di diffondere la lettura. Un ringraziamento va all’intero direttivo della Pro Loco ed al Comune di Centola la cui amministrazione da poco insediatasi, ha rinnovato fiducia alla Pro Loco e a questa iniziativa che ci auguriamo possa proseguire negli anni».

«Le iniziative proposte dalla Pro Loco di Palinuro si inseriscono nel più ampio programma di promozione del territorio e di accoglienza turistica che l’Amministrazione Comunale di Centola condivide e sostiene. – ha dichiarato Nicola Vigorito, Assessore del Comune di Centola con delega Spettacoli ed Eventi. – Meritano di essere menzionate “uMani”, l’espressione dei sentimenti con linguaggi alternativi alle parole, “Letto in piazza”, interessante rassegna letteraria con ospiti di spessore giunta alla seconda edizione e Uccio De Santis, artista legato e affezionato al nostro territorio, che grazie al Presidente Silvano Cerulli, ritorna con uno spettacolo di altissimo valore».

Entusiasta Lucia Marrazzo, consigliera del Comune di Centola con delega alla Cultura. «La nuova amministrazione dà alla cultura priorità assoluta, siamo profondamente convinti che la lettura, a nostro modesto avviso, resta il canale più diretto ed immediato per garantire l’accesso al sapere, a testimonianza del grande valore che gli attribuiamo il comune di Centola ha deciso di aderire al progetto nazionale “Città che legge”. – ha concluso – Ci complimentiamo dunque con la Pro-Loco di Palinuro per l’iniziativa presa e siamo lieti di ospitare la rassegna letteraria “Letto in piazza”».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019