• Home
  • Attualità
  • Lo yogurt bianco di San Salvatore premiato dal Gambero Rosso

Lo yogurt bianco di San Salvatore premiato dal Gambero Rosso

di Redazione

Un prestigioso riconoscimento per l’Azienda Agricola San Salvatore e la sua produzione di eccellenza. Lo yogurt bianco di latte di bufala, infatti, è stato inserito nella guida Top Italian Food & Beverage Experience di Gambero Rosso, lo strumento di consultazione pensato per gli amanti del made in Italy e per gli operatori del settore che promuovono le migliori tradizioni nostrane.

Un premio ai valori etici, all’abnegazione e alla ricerca dell’Azienda Agricola San Salvatore. Tutto il processo produttivo degli yogurt, teso fra tradizione e innovazione tecnologica, è parte di una filiera chiusa, che inizia dalla produzione dei foraggi, passa per la produzione del latte e termina presso i laboratori di trasformazione degli yogurt. Il tutto a chilometro zero, nel pieno rispetto dei principi dell’economia circolare.

«Ogni passaggio non è semplicemente controllato, ma è parte di un progetto di miglioramento continuo che, anno dopo anno, consente di innalzare la qualità del prodotto. L’alimentazione delle bufale, controllata e specificatamente studiata per migliorare il benessere dell’animale – e non la produzione – è solo una delle attenzioni che l’azienda pone verso la produzione degli yogurt. La stessa trasformazione del latte avviene in un impianto di ultima generazione, altamente tecnologico e in atmosfera controllata, che consente di ottenere la massima qualità dello yogurt», spiegano.

Il prodotto finale è un’esperienza di gusto, che ondeggia tra la dolcezza del latte di bufala e l’acidità dello yogurt, sospesa in una consistenza vellutata e cremosa. Caratteristiche che, evidentemente, hanno convinto anche gli esperti della prestigiosa guida del Gambero Rosso a valutare positivamente questa eccellenza cilentana.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019