• Home
  • Cronaca
  • Maltempo in Campania, venti forti e nevicate fino a bassa quota

Maltempo in Campania, venti forti e nevicate fino a bassa quota

di Marianna Vallone

La Protezione civile della Campania ha inviato un allerta alle amministrazioni comunali dell’intero territorio e alle autorità competenti, in ordine al rischio neve che interesserà la regione nei prossimi giorni. Da oggi un intenso flusso di correnti proveniente dal nord Europa interesserà la nostra penisola determinando un aumento della ventilazione e un progressivo calo delle temperature con precipitazioni che risulteranno nevose fino a quote basse. L’avviso prevede in particolare dal pomeriggio di domani un abbassamento delle temperature che porterà nevicate e gelate anche a quote di pianura, che potrebbero determinare disagi per la popolazione. Nella nota, in cui si invita a prestare attenzione ai bollettini meteo e agli avvisi che saranno via via inviati dalla Sala operativa regionale, tra l’altro, si invitano gli enti a voler attuare per tempo il piano di protezione civile in ordine al rischio neve e sono citate le misure ritenute fondamentali per contrastare i fenomeni attesi e mitigare le conseguenze sul territorio. I consigli per proteggere i contatori  Le previsioni meteo di un imminente abbassamento delle temperature inducono ad attuare adeguate misure di protezione dei contatori dell’acqua da possibili rischi di congelamento, con conseguente interruzione dell’erogazione idropotabile. Per fronteggiare tale fenomeno, Consac gestioni idriche spa consiglia ai propri utenti di visionare il seguente video tutorial, che spiega in dettaglio i diversi accorgimenti da adottare per proteggere il contatore dal gelo in modo semplice ed efficace. Nel caso il contatore non fosse protetto è comunque consigliabile lasciar fluire nelle ore notturne una minima quantità di acqua ed evitarne, in tal modo, il congelamento.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019