• Home
  • Ambiente
  • Maltempo nel Cilento, danni dalla costa all’entroterra

Maltempo nel Cilento, danni dalla costa all’entroterra

di Antonio Vuolo

Un violento temporale, all’alba, ha provocato danni e disagi nel Cilento, dalla costa all’entroterra. Disagi maggiori sulla costa con le strutture balneari che hanno dovuto fare i conti con ombrelloni e sdraio completamente sradicati dalle forte raffiche di vento.

Difficoltà soprattutto a Castellabate dove i lidi, stamattina, stanno facendo la conta dei danni causati dalla tromba d’aria abbattutasi sulla costa intorno alle 5 del mattino. Nel paese di Benvenuti al Sud, il vento ha causato disagi anche nel centrale Corso Matarazzo.

Ad Agropoli, invece, il vento ha divelto la copertura di un’abitazione in pieno centro, che è volata in strada, senza però colpire nessuno. Sul posto i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell’area. A Montecorice, nella frazione di Agnone Cilento, sempre il vento ha sradicato anche un palo dell’illuminazione pubblica.

Sulla Strada statale 18, il vento ha abbattuto la lapide marmorea che, all’altezza della rotatoria di Capaccio Paestum, dà il benvenuto ai turisti nella Città dei Templi, mentre ad Omignano è stata abbattuta la cartellonistica stradale.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019