• Home
  • Attualità
  • Maratea e Rio de Janeiro più vicine, unite nell’abbraccio del Redentore

Maratea e Rio de Janeiro più vicine, unite nell’abbraccio del Redentore

di Redazione

I colori della bandiera brasiliana illuminano la Statua del Cristo Redentore di Maratea, mentre il monumento sul monte Corcovado in Brasile indossa quelli del tricolore italiano. E’ una magia l’unione tra le due città che è stata sancita ieri, in occasione del novantesimo anniversario della costruzione della Statua del Cristo Redentor di Rio de Janeiro, tra i monumenti più famosi in tutto il mondo. La cerimonia dell’accordo di collaborazione tra la Mitra Arcivescovile di Rio de Janeiro e la Città di Maratea è avvenuto alla presenza del sindaco di Maratea e l’amministrazione comunale, e del Forum delle Associazioni di Maratea. Nel pomeriggio di sabato, dopo l’inaugurazione della targa commemorativa, allietata dalla musica della Banda di Maratea, alle ore 23:00 in contemporanea con Rio de Janeiro le due statue sono state illuminate con i colori della bandiera italiana e quella brasiliana, come simbolo di unione tra i due Paesi. (Guarda il video di Maratea Welcome)

Foto di Maratea Welcome

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019