Mare a 360 gradi, torna il trofeo di pesca ricreativa ‘Baia di Sapri’ nella città della Spigolatrice

17
Infante viaggi

Il mare a 360 gradi in due giornate all’insegna dello sport, del divertimento, della gastronomia e dell’eco-sostenibilità. Torna nella cittadina della Spigolatrice l’appuntamento con il trofeo di pesca ricreativa ‘Baia di Sapri’, organizzato dall’associazione ‘Battiti di Pesca‘ in collaborazione con il Comune di Sapri e la capitaneria di Porto di Salerno, Palinuro e Sapri e la Regione Campania, e con il patrocinio della Provincia di Salerno.

Il programma Il via sabato 3 giugno con un convegno-dibattito, che si svolgerà presso l’info-point del porto, sul tema ‘Mare, risorsa e salute’. Alle 14:30, sul litorale di Sapri, sarà la volta della prima batteria di gare, quella dedicata alla tecnica del ‘surfcasting’. Domenica 4 giugno, invece, si partirà alle 10:30 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista con una Santa Messa per i pescatori e le genti di mare, a cui faranno seguito, sul mare della baia di Sapri, una benedizione e la deposizione di una corona d’alloro. Alle 14:45 del 4 giugno, nella scogliera di sottoflutto del porto, sarà la volta dei concorrenti in gara per la tecnica “bolognese/inglese”. Le premiazioni delle 2 categorie si svolgeranno, il 3 e 4 giugno, a partire dalle 20 sul lungomare Italia.

L’evento Oltre alla ‘due giorni’ di eventi, la grande novità del trofeo ‘Baia di Sapri’ è la creazione del nuovo logo e del trofeo ‘Baia di Sapri’: si tratta di un particolare toro marino, simbolo della città, creato da Gianluigi Tedesco di StranaOfficina su idea del presidente dell’associazione ‘Battiti di Pesca’, Antonio Scarfone. Ma sarà un week-end dedicato anche al gusto. Sabato 3 e domenica 4 giugno, a partire dalle 18, sul lungomare Italia ‘Terre del Bussento #experience’, degustazione di prodotti tipici a base di pesce, a cura di Cicas, Bussento Channel e Sapri Live. Il pescato verrà devoluto in beneficenza agli operatori portuali ed alle suore della casa di riposo per anziani “Buon Pastore” di Sapri.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Si potrà seguire l’evento live sui social grazie alla pagina Facebook “Battiti di Pesca” e, su Twitter, all’hashtag #4TBdS2017. Il quarto trofeo “Baia di Sapri”, che è stato presentato stamani nella sede del Comune di Sapri, è sponsorizzato dalle aziende leader del settore della pesca Tubertini, Colmic, Venturieri, Marukyu e Norfin.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl