Marina di Camerota, parcheggi selvaggi lungo la costa del Mingardo

di Marianna Vallone

di Mar. Val.

Caos parcheggi lungo la costa del Mingardo, a Marina di Camerota. Week-end bollente nel Cilento, per le alte temperature e le presenze registrate nel primo ufficiale post Covid. Disagi alla circolazione si sono registrati lungo la strada del Mingardo con auto parcheggiate anche sopra le corsie di transito. Qualcuno infatti ha pensato di parcheggiare occupando persino la corsia creando non pochi disagi ad automobilisti e autobus. Si tratta probabilmente di turisti che hanno così raggiunto la spiaggia con pochi passi. Ma gli ingorghi creati, oltre a rappresentare un ostacolo, sia ad altri automobilisti e turisti che vogliono raggiungere le stesse spiagge, possono rappresentare un pericolo per pedoni. La zona è stata negli anni oggetto di misure rigide, restrizioni e sanzioni. Ma con la nuova stagione il fenomeno sembra non arrestarsi. Le auto in divieto di sosta sono state multate.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019