• Home
  • Turismo
  • Ascea, trionfo su Rai Due. Domenica prossima rush finale, tutti al televoto

Ascea, trionfo su Rai Due. Domenica prossima rush finale, tutti al televoto

di Maria Antonia Coppola

Siamo a Domenica, 14 Febbraio. La posta in gioco, si sa, va al di là della competizione. Così non è stata solo una gara, ma un confronto da vincere, per il proprio territorio e per la propria comunità, compreso tutto il Cilento e i cilentani, da promuovere e da valorizzare.
Ascea ce l’ha fatta. Al foto-finish, ma la vittoria, alla fine,  è arrivata. Voluta, cercata,meritata!
Un’esperienza incredibile, appassionante, emozionante.
Ascea ha saputo affermarsi nel programma televisivo “Mezzogiorno in famiglia” con le sue caratteristiche e le sue virtù, davanti all’Italia intera per mezzo di un altro giorno vissuto  in diretta sul canale nazionale di Rai Due, battendo il comune Frosinate, da molte settimane campione da battere.
Ascea ha saputo essere ancora protagonista grazie alle immagini, trasmesse a tutta l’Italia, dei suoi paesaggi, delle sue Tradizioni e dello spirito dei suoi giovani.
E’ un gioco, sembra un gioco, una gara tra i comuni d’Italia, ma si sa, proprio le cose fatte con gioco sono le più autentiche, senza artifici, con spontanea ed inesauribile energia e danno una gioia e una soddisfazione incontenibili.
S’era capito già Sabato che  Ascea ce la poteva fare. Poi è arrivata la Domenica, S. Valentino, seconda e conclusiva tappa, così è stato il giorno dell’Amore, un amore grande, onnicomprensivo, quello per la propria terra, ricambiato da casa, da Ascea e da molti cilentani, che hanno telefonato da casa per il tele-voto e tifato e palpitato fino al finale trionfo.  
Eppure la prova iniziale dei quiz non era stata molto fortunata per i colori asceoti. Ma il riscatto è arrivato subito dopo con la “prova della gabbia”, grazie ad Annamaria Di Mola. Emozionante è stata  l’esibizione della coppia di ballerini, Assunta Viscione e Francesco Pepe. Appassionante, poi, la prova d’amore di Giovanni Mautone con la sua metà. Ma il capolavoro finale lo ha realizzato Mauro D’Angiolillo che con un balzo felino, nell’ultima e decisiva prova, ha sbaragliato il concorrente del Comune avversario, consegnando la vittoria ad Ascea. Un grido di gioia ha percorso tutto il Cilento, innumerevoli messaggi di congratulazioni sono arrivati a Mario Rizzo, sindaco di Ascea. L’Amministrazione Comunale ha avuto ragione a investire sull’evento, un buon esempio di utilizzo delle risorse pubbliche, perché Rai Due è un palcoscenico straordinario, dal quale è  possibile dare visibilità e valorizzazione ad Ascea ed il Cilento, terre che solo chi non conosce può non amare .
L’appuntamento è per sabato 20 e domenica, 21, di mattina, per “Mezzogiorno in Famiglia”, su Rai Due, in diretta da Ascea e dagli studi di via Teulada a Roma. Ascea è pronta a combattere su due fronti una nuova battaglia. L’attesa è grande, i preparativi fervono. Ascea e il Cilento sono pronti alla sfida, a un’altra “diretta”, per mostrare all’Italia le proprie bellezze e i propri valori.
Il sogno continua …  

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019