• Home
  • Cronaca
  • Moio della Civitella, spaccio e detenzione di droga: 39enne assolta

Moio della Civitella, spaccio e detenzione di droga: 39enne assolta

di Redazione

Nela Lacramioara Erdei, originaria della Romania ma residente a Moio della Civitella, è stata assolta con formula piena perché secondo i giudici del tribunale di Vallo della Lucania «il fatto non sussiste». La donna, 39 anni, difesa dall’avvocato Raffaele Marciano, era stata accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo un’operazione condotta dai carabinieri della compagnia vallese che avevano rinvenuto e sequestrato 17 grammi di cocaina, 23 di marijuana e 7 di hashish. Detenzione e spaccio, dunque, il tutto in concorso il compagno, imputato dei medesimi reati, il quale invece aveva scelto il patteggiamento. Il gip, Mauro Tringali, a seguito di procedimento con giudizio immediato, ha ritenuto invece che, a carico della donna, non sono emersi elementi incontrovertibili tali da confermarne la partecipazione o corresponsabilità all’attività di spaccio. Il pm aveva chiesto una pena di 1 anno e 6 mesi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019