• Home
  • Cronaca
  • Montano Antilia, Antonietta negativa al Covid ma è ancora in ospedale

Montano Antilia, Antonietta negativa al Covid ma è ancora in ospedale

di Redazione

Le sue condizioni sono ancora serie e rimane ricoverata all’ospedale di Napoli. Ma si è negativizzata. Lo ha annunciato con un post il sindaco Luciano Trivelli, che però rimane con i piedi per terra. «Antonietta, dopo circa due mesi e mezzo, si è negativizzata rispetto all’infezione da Covid-19. Un piccolissimo passo in avanti, un flebile segnale positivo, un motivo in più per sperare in meglio».

La giovane di 26anni di Montano Antilia, ma residente ad Ascea con il marito e il figlio, era risultata positiva alla 24esima settimana di gravidanza. Era infatti in attesa di una bambina. Alla vigilia di Ferragosto aveva iniziato a manifestare i primi sintomi del Covid ed era stata ricoverata all’ospedale di Vallo della Lucania per poi essere portata in terapia intensiva per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Trasferita al Secondo Policlinico di Napoli, i medici avevano deciso di far nascere la bambina anticipatamente. Il 20 agosto, Sharon, questo il nome scelto dai genitori per la piccola, nasce alla 24esima settimana. Ma l’8 settembre il cuoricino smette di battere. Montano Antilia, che si è da subito stretta nel dolore, non smette di pregare per la giovane mamma.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019