Offerta 2023

Monte San Giacomo, Muriello: «Dal 3 gennaio nessuna responsabilità sulla casa del Peraino»

| di
Monte San Giacomo, Muriello: «Dal 3 gennaio nessuna responsabilità sulla casa del Peraino»

Il presidente dell’associazione Grotta Briganti e Cacio, Gianluigi Muriello, ha comunicato al Comune di Monte San Giacomo che “dal 3 gennaio non ha più alcuna responsabilità per tutto ciò che riguarda la Casa del Peraino”. Occorre ricordare che lo scorso 24 gennaio 2019 era stata stipulata la convenzione tra il Comune di Monte San Giacomo e l’Associazione Grotta Briganti e Cacio con la quale era stata concessa in godimento la struttura “Ostello dei Vallicelli” nota con il nome di Casa del Peraino stabilendo tempi e modalità di godimento dell’immobile al fine di svolgere le attività riportate nell’oggetto della concessione e conformi allo scopo associativo.

Secondo il presidente Muriello questo è venuto a mancare. “Purtroppo, alcuni membri dell’Associazione hanno inteso in maniera distorta tali obiettivi conducendo una gestione di Casa del Peraino in maniera più somigliante a un’attività imprenditoriale di stampo ristorativo piuttosto che in linea con gli obiettivi sanciti dallo Statuto, improntati sulla promozione sociale”.

Di fronte a questa lettera di dimissioni e soprattutto alle motivazioni la giunta D’Alto ha dato mandato all’avvocato Nicola Senatore per “verificare il rispetto di quanto pattuito nella convenzione e procedere ad un approfondimento istruttorio anche per un eventuale revoca della stessa”.



©Riproduzione riservata
×