Montecorice, fuori dalla giunta: due ex assessori ricorrono al Tar

di Antonio Vuolo

Ricorrono al Tar di Salerno contro il decreto di revoca del sindaco. Accade a Montecorice, dove l’ex vicesindaco, Pasquale Tarallo, e l’ex assessore Filomena Lamanna hanno deciso di ricorrere al tribunale amministrativo per contestare il decreto di revoca firmato lo scorso 1 ottobre dal primo cittadino Pierpaolo Piccirilli. I due ex componenti della Giunta comunale contestano anche la nomina dei due nuovi membri della Giunta. Al loro posto, infatti, nei giorni successivi vennero nominati Raffaele Del Mastro e Roberto Malzone, rispettivamente vicesindaco e assessore. Tarallo e Lamanna, inoltre, accendono i riflettori anche sullo Statuto comunale, non adeguato al Testo Unico degli Enti Locali, perché con la revoca di Lamanna non è più garantita la presenza di ambo i sessi nella Giunta comunale. Il Comune, intanto, ha già deciso di costituirsi in giudizio.

©Riproduzione riservata