• Home
  • Cronaca
  • Montecorice, rubato il gozzo per pulire il mare e la spiaggia

Montecorice, rubato il gozzo per pulire il mare e la spiaggia

di Antonio Vuolo

Era utilizzato dall’associazione “Arena Amici del Mare”, con in testa Giuseppe Polito, per pulire la spiaggia e il tratto di mare antistante Baia Arena, nel comune di Montecorice, dalla plastica e da altri rifiuti. Ma da qualche giorno il gozzo, usato per tali operazioni di bonifica, è sparito. O meglio, è stato rubato. Ad accorgersene è stato proprio Polito che, così come altre volte, era andato in spiaggia per impegnare parte della giornata in attività di pulizia. Però, per lui l’amara sorpresa: il gozzo non c’era più, rubato da ignoti durante le ore notturne. L’episodio è stato subito denunciato dai carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate. Nel frattempo, l’associazione non si è persa d’animo e Giuseppe prosegue le sue operazioni di bonifica a bordo di una canoa.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019