• Home
  • Cronaca
  • Montecorice, sorpresa in spiaggia: spuntano tartarughine dalla sabbia. Nido non segnalato

Montecorice, sorpresa in spiaggia: spuntano tartarughine dalla sabbia. Nido non segnalato

di Antonio Vuolo

Un leggero movimento della sabbia ed, ecco, spuntare pian piano la testolina e così via la restante parte del corpo. È la bellezza della natura che si ripete nel cuore del Parco del Cilento. Stavolta, all’improvviso, perché il nido non era stato segnalato. Siamo a Baia Arena, striscia di mare che unisce i comuni di Montecorice e Castellabate, nei pressi del lido ‘Il giglio di mare’, dove già nel corso dell’estate sono arrivate due mamme tartaruga per nidificare. Se in quei due casi tutto era stato scoperto e monitorato dai volontari di Legambiente, stavolta mamma tartaruga non si è fatta scoprire al momento della nidificazione. E stamattina la lieta sorpresa. Ne sono una ventina, ma le tracce lasciano pensare che molte altre nella notte abbiano già preso la strada del mare. E’ il nido numero 50 quest’anno in Campania.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019