Morigerati, al via il servizio civile per 12 giovani

299
Infante viaggi

Dodici giovani hanno iniziato da meno di un mese il percorso di formazione e lavoro nel servizio civile. Dal 20 febbraio sono entrati nelle strutture comunali per l’anno di formazione che sarà indispensabile per il loro futuro e che si concluderà il 19 febbraio 2010. Il Comune di Morigerati per il secondo anno consecutivo apre le porte alle progettualità e alle opportunità offerte ai giovani. La scorsa settimana, negli uffici di piazza San Laverio, il Sindaco, Cono D’Elia, e il Vice Sindaco Annarita Nicodemo, insieme alla progettista, la dott.ssa Daniela Grippo e al consigliere comunale Demetrio Perazzo, hanno dato il benvenuto ai 12 ragazzi che hanno preso parte al secondo progetto di Servizio Civile. Si tratta di ragazzi di Morigerati e Sicilì, di età comprese tra i 19 e i 27 anni, che saranno impiegati nei tre programmi di Servizio Civile Nazionale, equamente divisi tra i progetti “La pietra filosofale”, “Morigerati Paese Ambiente” e “Una mano per Morigerati”. «Ringrazio tutti i ragazzi che si stanno impegnando in questi progetti e che mi auguro possano decidere di proseguire la loro attività lavorativa nel nostro Comune – ha sottolineato il sindaco D’Elia -. A loro il nostro benvenuto e un buon lavoro. Un ringraziamento speciale a Daniela Grippo, la progettista, che ha lavorato molto e con passione per realizzare anche quest’anno il Servizio Civile a Morigerati». Soddisfazione anche per il vice sindaco Annarita Nicodemo: «Spero che questa esperienza possa servire ad ognuno per accrescere le proprie competenze e conoscenze».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur