Morte Di Sessa, la famiglia chiede silenzio

di Marianna Vallone

«La famiglia di Domenico Di Sessa chiede rigorosamente il silenzio stampa sull’accaduto, diffidando gli organi di stampa e di informazione ad ufficializzare notizie la cui bontà non è suffragata da alcuna fonte ufficiale. Saranno i legali della famiglia a fornire informazioni puntuali, precise e certe». A dirlo in una nota è l’avvocato Benedetta Sirignano, legale della madre di Domenico Di Sessa.

Il 39enne è stato trovato morto martedì mattina sulla spiaggia in località Pozzillo a Castellabate, a causa di un malore. La salma, dopo l’autopsia, è stata riconsegnata ai familiari. Venerdì si sono svolti i funerali presso la chiesa Santa Maria a Mare.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019