• Home
  • Cronaca
  • Morte Enzo Fasano: il cordoglio del mondo politico, martedì i funerali

Morte Enzo Fasano: il cordoglio del mondo politico, martedì i funerali

di Marianna Vallone

Si è spento ieri, domenica, il deputato salernitano Enzo Fasano. Il parlamentare di Forza Italia è morto dopo una lunga malattia, da tempo lottava contro un male incurabile. Salernitano, 70 anni, alle elezioni del 2018, era stato eletto nel listino proporzionale di Forza Italia. La camera ardente è stata allestita presso la sede ex Alleanza Nazionale in via Roma. I funerali si terranno martedì alle ore 10 al Duomo di Salerno.

Tanti i messaggi di cordoglio dal mondo politico. «Uomo della nostra terra – lo ricorda il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese – che ha ricoperto importanti ruoli politici e istituzionali con grande correttezza e rispetto per gli avversari politici. Enzo Fasano ha dedicato il suo impegno politico alla sua Salerno e a tutto il territorio, sempre con passione e competenza. Con lui tramonta un pezzo di storia della destra salernitana, ci uniamo al dolore dei suoi cari, alla famiglia e a tutti i suoi amici che hanno lavorato con lui e lo hanno stimato».

Il senatore Maurizio Gasparri scrive: «La prematura scomparsa di Enzo Fasano, per me un amico fraterno che sarà tale per sempre, mi lascia sgomento. Uomo leale ed onesto, dedito ad una politica fatta di incontro e di presenza, di pazienza e di amicizia, è stato sempre al mio fianco in ogni momento e in ogni scelta. Impegnato negli enti locali di Salerno è stato nel 1995 assessore alla Regione Campania e dal 2001 è stato eletto quattro volte in Parlamento».

«Italia Viva esprime profondo cordoglio alla famiglia di Enzo Fasano, deputato salernitano di Forza Italia scomparso dopo aver a lungo combattuto la malattia. Di lui ricordiamo l’attaccamento al territorio e la passione che metteva nelle iniziative che portava avanti. Un  politico  leale e onesto, pronto al dialogo e al confronto nell’interesse primario della tutela dei diritti dei cittadini». Queste le parole di Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale della Campania e Coordinatore provinciale del partito a Salerno e di Angelica Saggese, Coordinatrice regionale Italia Viva.

«Profondamente commosso e colpito dalla scomparsa di Enzo Fasano. Un uomo coerente, leale e perbene. Un militante  della destra salernitana», scrive Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania. E poi il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani: «Addio Enzo. Se ne è andato l’amico e compagno di tante battaglie. Forza Italia piange Enzo Fasano, parlamentare e coordinatore di Salerno».

«La scomparsa dell’onorevole Vincenzo Fasano mi addolora profondamente. – scrive il deputato Dem Piero De Luca – Porgo sentite condoglianze ai familiari e a tutti i suoi cari. Nel lungo percorso politico dal Consiglio Comunale di Salerno al Parlamento, di Enzo Fasano ho sempre apprezzato la coerenza ideale, la tenacia nel perseguire i progetti, l’attenzione al rapporto con i cittadini. Anche nei confronti su posizioni diverse, non si è mai abbandonato all’offesa dei rivali politici che ha sempre rispettato. Rivolgo a lui un estremo saluto con commozione e stima».

Anche l’eurodeputata Isabella Adinolfi si unisce al coro di messaggi: «La morte del senatore Fasano mi rattrista molto, sono vicina alla sua famiglia. Oggi, la politica salernitana perde un punto di riferimento. A Enzo va riconosciuto il merito, al di là di ogni colore politico, di aver sempre lavorato nell’interesse del suo territorio e al servizio dei cittadini. E’ stato uno dei primi esponenti salernitani di Forza Italia che ho incontrato a maggio scorso, poco dopo il mio ingresso nella famiglia del partito, e con cui ho avuto il piacere di condividere subito diverse iniziative. Ricorderò sempre un uomo di grande spessore, un politico con la P maiuscola, capace di rappresentare al meglio anche in Parlamento le istanze della sua terra», scrive l’eurodeputata salernitana di Forza Italia, ricordando il senatore Enzo Fasano, deceduto nel pomeriggio di oggi.



©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019