• Home
  • Cronaca
  • Muore di covid a 36 anni il medico Gianluigi Piegari, la famiglia originaria di Sala Consilina

Muore di covid a 36 anni il medico Gianluigi Piegari, la famiglia originaria di Sala Consilina

di Pasquale Sorrentino

Anche Sala Consilina piange la morte di Gianluigi Andrea Piegari, il medico di 36 anni che qualche mese fa aveva contratto il coronavirus durante un soccorso d’emergenza a un paziente positivo. Il 36enne, che sarebbe diventato padre a breve, aveva il nonno di Sala Consilina, e per anni era stato medico di base del comune valdianese. Il giovane medico, invece, viveva ad Albano Laziale. Era ricoverato nella terapia intensiva del Columbus Gemelli da circa un mese. Lavorava sulle ambulanze e sulle automediche del 118, e aveva uno studio medico e dentistico ad Albano Laziale. Anche il padre era morto tragicamente e prematuramente, in un incidente in moto. I funerali si terranno oggi pomeriggio alle 15, presso la Cattedrale di San Pancrazio ad Albano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019