• Home
  • Comuni
  • Ascea
  • Museo Velia, l’attacco di Codacons: «Otto milioni di euro per un progetto già finanziato nel 2005»

Museo Velia, l’attacco di Codacons: «Otto milioni di euro per un progetto già finanziato nel 2005»

di Antonio Vuolo

Il Codacons Cilento scrive al Ministero dei Beni Culturali, al Parco Archeologico di Paestum-Velia e alla Soprintendenza di Salerno e Salerno. Motivo? Avere chiarimenti sul progetto di restyling, di circa due milioni di euro, già investisti nel 2005 nell’ex galleria dismessa delle Ferrovie dello Stato, all’interno del sito archeologico. Nella sostanza, il Codacons Cilento vuole sapere perché di un nuovo finanziamento da 8 milioni di euro quando la stessa area già nel 2005 è stata interessata da un cospicuo finanziamento.

«In merito al progetto di circa 8 milioni di euro, contestato da una mozione, indirizzata al governo, da parte di 50 parlamentari, da investire in una galleria dismessa delle ferrovie dello stato che si trova nel sito archeologico dove dovrebbe costituirsi il nucleo del museo di Velia – spiega Bartolomeo Lanzara, presidente del Codacons Cilento – Sono venuto a conoscenza che la stessa galleria oggetto di contestazione è stata già interessata nel 2005 da un consistente finanziamento di circa 2 milioni di euro. Per cui faccio fatica a capire perché si deve nuovamente intervenire con un nuovo intervento finanziario di circa 8 milioni di euro e quindi ho chiesto nuovamente chiarimenti agli enti competenti».

Quindi, Lanzara ha chiesto una relazione dettagliata dei costi di acquisto e recupero/ristrutturazione sostenuti nel 2005 della galleria dismessa e quali misure di sicurezza sono state prese, in questi anni, per la custodia e integrità della conservazione dei reperti.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019